9 gennaio 2017

Fibromialgia: il trattamento

Analisi e rilascio delle tensioni accumulate

Ad una prima analisi si nota spesso una forte tensione della colonna lombare e cervicale.

Il lavoro inizia sul cranio per ottenere un primo rilascio di tutte le tensioni e per migliorare la qualità del sonno, continua poi con il rilascio delle tensioni viscerali, mentre il blocco osteopatico principale è generalmente localizzato lungo la linea mediana del corpo.

Per ultimo avviene il rilascio delle tensioni residue, questo può avvenire sia in posizione supina, sia in posizione eretta.